• Maia

SAL Engineering progetta e produce sistemi integrati per le indagini termiche aeree di strutture, impianti di produzione di energia elettrica, impianti industriali, edifici pubblici. Il sistema è costituito da un mezzo aereo a pilotaggio remoto, con un assetto di volo stabilizzato e pianificato mediante waypoint grazie a una stazione di controllo a terra (Ground Control Station), e una termocamera con sensore bolometrico. Nonostante la miniaturizzazione dei sensori, l'elevata sensibilità permette di ottenere rilievi termici di elevata precisione.
I target termici (TT K100 series) sono stati creati al fine di individuare oggetti specifici e georiferire il modello grazie a un rilievo GNSS e al riconoscimento degli stessi su immagini e video. È possibile osservare immagini in tempo reale dell'area di indagine sullo schermo della Ground Control Station, ciò permette di concentrarsi sulle zone caratterizzate da anomalie termiche.
Le indagini termiche risultano molto utili in scenari in cui vengono indagati fenomeni fisici che influenzano la temperatura superficiale delle strutture. Ad esempio questo genere di indagini risulta di principale importanza al fine di ottenere informazioni riguardo i processi di produzione o l'analisi delle performance di un impianto industriale.
Un'indagine termica su strutture e infrastrutture permette di identificare difetti strutturali, localizzare punti di dispersione termica o aree a maggiore umidità o minore esposizione solare. In lavori di restauro, è possibile individuare strutture reticolari sotto l'intonaco. È possibile verificare le infiltrazioni su tetti e camini. Negli impianti industriali è possibile controllare, in maniera non invasiva, la catena di produzione o elementi e zone a rischio surriscaldamento senza fermare la produzione.
Nel campo del monitoraggio delle fonti energetiche rinnovabili, è stata testata con successo la localizzazione di anomalie termiche sulle turbine eoliche e sui moduli fotovoltaici.
Le indagini sono non invasive e possono essere svolte nella maggior parte delle situazioni ambientali, mentre i dati vengono elaborati rapidamente. Il rilievo aereo è accoppiato a un rilievo GNSS a terra che permette di georiferire il modello 3D e i prodotti derivanti. L'elaborazione dati viene effettuata con software specifici mentre la creazione dei modelli 3D è resa possibile grazie al processo fotogrammetrico, mediante gli algoritmi di Structure from Motion e Bundle Adjustment. I risultati del rilievo termografico sono video termici georiferiti e integrati nei sistemi GIS con la possibilità di creare un geodatabase, foto termiche, grafici, statistiche e indici per l'analisi specifica delle strutture. SAL Engineering fornisce un report finale con tutti i risultati dell'indagine e le procedure svolte
.

“Thermo UAV Tracker” è un software in grado di riprodurre video termografici georiferiti dai quali è possibile analizzare i dati di temperatura assoluta con le stesse funzioni e possibilità interattive di “Video UAV Tracker”. L'utilizzo di "Thermo UAV Tracker" è particolarmente utile nel monitoraggio dei sistemi fotovoltaici grazie alla possibilità di individuare e georiferire anomalie termiche in tempi brevi, che permette così una analisi dello stato generale dei pannelli fotovoltaici e di tutte le parti calde dei grandi impianti industriali.

 

Ne vuoi sapere di più?

Contattaci per avere maggiori informazioni sulle nostre attività, sui nostri prodotti e servizi

Clicca qui